Privacy policy

INFORMATIVA per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art 13 del Regolamento europeo n. 679/2016

Il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell'interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

Ai sensi della legge sopra indicata, le forniamo pertanto le seguenti informazioni.
Il trattamento dei suoi dati personali (dati anagrafici e codice fiscale) forniti all'atto dell'iscrizione avverrà attraverso mediante strumenti informatici e i suoi dati potranno essere utilizzati in forma aggregata anche per la elaborazione di statistiche relative ai prestiti, alla consultazione e agli accessi, sia a livello di biblioteca che di sistema bibliotecario. Il trattamento rispetterà il principio di pertinenza e non eccedenza dei dati; l'accesso è consentito solo al personale incaricato ed ai soli dati personali la cui conoscenza è strettamente indispensabile per adempiere ai compiti affidati.

Il trattamento dei suoi dati personali non è soggetto a diffusione all'esterno o a terzi ed ha esclusivamente le seguenti finalità:

a) lo svolgimento dei compiti istituzionali della biblioteca, ai sensi dell'art. 18 del Decreto legislativo 196/2003, ossia la gestione del prestito e della consultazione di documenti e dei servizi ad essi correlati (iscrizione, prenotazione, prestito interbibliotecario, suggerimenti d'acquisto) nonché per l'utilizzo di postazioni con accesso internet e cineteca;

b) eventuali comunicazioni concernenti iniziative culturali organizzate dalla biblioteca.

Il trattamento dei suoi dati personali è obbligatorio per erogare i servizi indicati alla lettera a); il rifiuto alla loro comunicazione comporta l'impossibilità della iscrizione alla biblioteca.

I dati sono residenti su una struttura servente localizzata presso il centro di calcolo della Provincia di Ravenna, mentre il trattamento dei dati è svolto localmente presso la biblioteca.

Il Titolare del trattamento dei dati è il Comune di Rimini; i Responsabili del trattamento dei dati personali trattati dalla biblioteca sono il Dirigente del Settore Cultura; il Responsabile della riservatezza dei dati personali trattati elettronicamente e conservati nell'archivio elettronico della Rete Bibliotecaria di Romagna è il Dirigente responsabile dei servizi informatici della Provincia di Ravenna.

L'interessato ha diritto di ottenere:

  • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • la cancellazione, purché sia in regola con la restituzione di documenti ottenuti in prestito esterno.

L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto od in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti lo scopo della raccolta;
  • al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Share button