Biblioteca dei ragazzi

La Biblioteca dei ragazzi, nata nel 1965, si rivolge ai bambini e ai ragazzi al di sotto dei 15 anni. I volumi, circa 15.000, sono collocati a scaffale aperto secondo la Classificazione Decimale Dewey, con la classe 800 personalizzata.

La sezione ragazzi è disposta su tre sale. Nella prima sala si trovano gli albi illustrati, fiabe e favole, cartonati, libri con poche parole, con forme particolari, storie che raccontano l'amicizia, l'alimentazione, la natura, le paure, l'alfabeto, i numeri, per lettori da 0 a 5 anni.

 

 

Le sale per i ragazzi più grandi contengono libri posti ad altezze diverse sugli scaffali, partendo dal basso con i libri per i piccoli, tutti liberamente accessibili. I libri hanno sul dorso un pittogramma che indica l'argomento.

Non tutti i libri sono in italiano. C'è anche un piccolo scaffale con libri in inglese, francese, arabo, cinese, albanese, perchè tutti abbiano la possibilità di leggere nella propria lingua.

La sezione ragazzi aderisce al progetto “Nati per Leggere”. “Nati per Leggere” è un progetto per la lettura ai bambini fin dai primissimi anni di vita. Nasce nel 1999 e vede coinvolte: l'Associazione Culturale Pediatri, l'Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, tre associazioni senza scopo di lucro che hanno deciso di valorizzare la lettura ad alta voce per potenziare le capacità di lettura e di comprensione del bambino in crescita.

La home page del progetto è consultabile al sito www.natiperleggere.it.

La sezione ragazzi è anche dotata di 6 postazioni multimediali per la consultazione di CD-ROM e la navigazione in Internet. La consultazione di Internet deve essere autorizzata da un genitore o dall'esercente la potestà.

L'iscrizione
Tutti i bambini e ragazzi fino a 15 anni si possono iscrivere alla biblioteca. Per l'iscrizione è prevista la compilazione di un modulo e la presentazione di un documento d'identità da parte dei genitori o dall'esercente la potestà.

Il prestito
Una volta iscritti alla biblioteca, si possono prendere a prestito fino a cinque libri per volta e il prestito ha la durata di un mese. E' possibile, allo scadere del mese, chiedere il rinnovo del prestito presentandosi in biblioteca oppure telefonando (0541.704486).

Alcuni materiali (enciclopedie, dizionari, atlanti e riviste) sono esclusi dal prestito.

Il catalogo
Il catalogo della biblioteca è consultabile on-line

 

ORARIO: da lunedì a venerdì ore 14,30-18,30; martedì anche mattino ore 9-13; sabato 9-13.

Accesso - L'accesso alla sezione è possibile esclusivamente su appuntamento (circa 20 minuti), da fissare per telefono (0541704485) o per mail (biblioteca.ragazzi@comune.rimini.it), in questo caso attendere conferma. Si richiede di indossare la mascherina e di igienizzare le mani con lo spray disponibile all'ingresso.

Prestito su prenotazione - si possono richiedere i libri tramite il catalogo della biblioteca https://scoprirete.bibliotecheromagna.it/opac/.do cliccando su "richiesta di prestito" - per email a biblioteca.ragazzi@comune.rimini.it specificando titolo, autore e inventario e indicando i dati dell'utente - telefonicamente al numero 0541704485.

Gli utenti potranno ritirare i libri richiesti in portineria piano terra Via Gambalunga 27.

In caso di libri fuori a prestito, è possibile effettuare la prenotazione (2 prenotazioni a utente).

Restituzione libri - i libri in prestito si restituiscono senza appuntamento e vanno collocati nei contenitori all'ingresso della Biblioteca: da lunedì a venerdì 9-13,30 e 14,30-18,30, sabato 9-13.

 

Informazioni e prenotazioni:
Biblioteca Gambalunga Ragazzi
tel. 0541704485 - 86
email biblioteca.ragazzi@comune.rimini.it

 

 

Share button