Comune di Rimini - Biblioteca Gambalunga

Logo stampa
 
 
Sei in: Primo piano

GRAFIE DI CONFINE

Faenza, Quondamatteo e gli altri: decifrare i dialettali rimimesi
Terza lezione di Davide Pioggia
5 febbraio 2015, ore 17-18.30
Biblioteca Gambalunga, Sala del Settecento

cartolina

 

Terza lezione

5 febbraio, ore 17-18.30
Interpretazione dei testi e letture

Avendo compreso quali sono le informazioni che devono essere fornite da una grafia adeguata, che sappia mostrare all’occhio ciò che sente l’orecchio, i partecipanti avranno modo di rileggere alcuni testi degli autori riminesi, per interpretarli ed eventualmente integrarli con maggiori informazioni. Verranno invitati alcuni riminesi a leggere i testi.

 

Visto l'interesse suscitato dalle lezioni in corso, sono state programmate due ulteriori lezioni per approfondire alcuni argomenti su richiesta dei partecipanti.

19 febbraio, ore 17-18.30
Le parlate riminesi

26 febbraio, ore 17-18.30
Dal latino al dialetto


 


Davide Pioggia si è laureato in fisica e in seguito è passato allo studio della linguistica, occupandosi in particolare dei dialetti romagnoli. Fra le sue pubblicazioni sono particolarmente rilevanti i saggi Fonologia del santarcangiolese (2012) e Dialetti romagnoli (2014), quest’ultimo scritto in collaborazione con Daniele Vitali. Sempre con Vitali nel 2010 ha scritto un articolo sul dialetto riminese, e da qualche tempo sta lavorando a un saggio di approfondimento su questo dialetto.
Cura il sito www.dialettiromagnoli.it


 

Biblioteca Civica Gambalunga, Sala del Settecento
via Gambalunga 27, Rimini - ingresso libero

Info: Biblioteca Gambalunga, tel 0541704486 -  fax 0541704480
gambalunghiana@comune.rimini.it -  www.bibliotecagambalunga.it

 

Per visualizzare il contenuto è necessario accettare i cookie