Comune di Rimini - Biblioteca Gambalunga

Logo stampa
 
 

IL CORTILE DEI PERCHÉ

La filosofia con bambini, ragazzi e adulti
XV edizione "REALE/VIRTUALE"
Corte della Biblioteca Gambalunga, 5 - 6 - 7 settembre 2018
Iscrizioni a partire dal 20 agosto
Iniziativa realizzata grazie al sostegno di SGR per la Cultura


Cosa
Quando ci si meraviglia di qualcosa, ci si chiede perché, non ci si accontenta delle opinioni comuni, si dialoga, si ragiona, si fa qualcosa che possiamo chiamare filosofia. Questi incontri con bambini, ragazzi e adulti propongono proprio di sperimentare il dialogo filosofico, inteso come confronto con la diversità dei punti di vista, come riflessione critica e argomentazione, come ascolto e osservazione del mondo come problema, grazie al contributo di ognuno.

Per chi
Gli incontri sono riservati ai bambini (età 7-10), ai ragazzi (età 11-14) e ai loro genitori, ma sono aperti anche a insegnanti, educatori e adulti interessati. Si precisa comunque che i genitori dei bambini e ragazzi iscritti hanno la priorità sulle iscrizioni.

Dove
Si terranno tre incontri per ogni comunità di ricerca che avranno luogo presso il chiostro della Biblioteca Civica Gambalunga. Il tema che verrà discusso nelle comunità dei bambini e dei ragazzi è la relazione tra Reale e Virtuale, mentre i genitori e gli adulti dialogheranno intorno alla relazione tra Memoria e Oblio. Durante le sessioni con i genitori, bambini e ragazzi potranno fermarsi in biblioteca.

Date
Le sessioni per i bambini e ragazzi si terranno il 5, 6 e 7 settembre con inizio alle 17.00, mentre per i genitori le sessioni, nelle stesse date, inizieranno alle 18.30. La durata delle sessioni dei bambini e ragazzi è di un’ora, mentre per gli adulti è di un’ora e trenta minuti.

Come
Per i bambini e i ragazzi sarà utilizzato il materiale elaborato dal filosofo e logico statunitense Matthew Lipman (Philosophy for Children), nella traduzione e adattamento italiano, composto da racconti filosofici e manuali di approfondimento. Potranno essere anche usate immagini o brevi sequenze cinematografiche.
Per i genitori e gli adulti viene proposta un’esperienza di cinema e filosofia che prevede la visione, all’inizio di ogni sessione, di un montaggio di sequenze (della durata di 30 minuti) di un film scelto per avviare il dialogo sul tema del rapporto tra Memoria e Oblio.

Con chi

Ogni gruppo è guidato da un facilitatore della discussione. Si tratta di formatori teacher nel programma “Philosophy for Children” con esperienza maturata con bambini e ragazzi delle età coinvolte nel progetto. I facilitatori sono: il Prof. Piero Castellano e la Dott.ssa Giulia Negrini.


Organizzazione e iscrizioni

L’iniziativa è organizzata dalla Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica Gambalunga di Rimini (tel. 0541/704486). Qui si raccolgono le iscrizioni (10 €) a partire dal 20 agosto. L’organizzazione si riserva la facoltà di modificare o annullare le date degli incontri per cause di forza maggiore, dandone tempestiva comunicazione.

 

 


Informazioni e iscrizioni:
Biblioteca civica Gambalunga Ragazzi
Via Gambalunga, 27 - Rimini
Tel. 0541.704486; email biblioteca.ragazzi@comune.rimini.it
www.bibliotecagambalunga.it


 
logo_sgr